Un vecchio "annoso" e carico di pesi sproporzionati bussò un giorno alla porta di una casina silenziosa e solitaria.
Qualcuno aprì la porta e da dietro, comparve un volto sereno e riposante; una voce
amica disse al vecchio: "Chi sei? Chi ti ha mandato qui?"
"Ero sfinito e agiato", rispose il vecchio," col cuore arido e chiuso, pieno di confusione e qualcuno ebbe pietà di me e mi disse:- Vai là... a quella casa, sulla porta
troverai la scritta AMICIZIA. Bussa, tu hai solo bisogno di lei!-
"Entra" disse la voce amica.
Il vecchio mondo ebbe la sensazione di aver depositato i sui fardelli e già si sentiva
ringiovanire.
Un senso di sicurezza e di fiducia lo invase, dimenticò i suoi acciacchi e con grande semplicità disse: "AMICIZIA, mi ospiteresti a casa tua?" L' AMICIZIA si illuminò
tutta in un meraviglioso e dolce sorriso
"Ma certo!" disse "Io sto aspettando l'UOMO da sempre, dall'inizio della sua creazione.
Il Creatore è il più grande AMICO dell' UOMO e ha voluto che gli assomigliasse in tutto, ma tu sai come sono gli uomini: egoisti, e orgogliosi.
Tutte le loro sofferenze, le loro angosce, le paure derivano da questo e per loro sono
diventati un peso insopportabile...
Ma se solo ci si decidesse a darci una mano!..
Non parliamo poi, se si arriva a darsi, gli uni, gli altri, la vita... allora sì, che passa tutto!
Tu sai chi mi ha portato quggiù in mezzo agli uomini?
Proprio il FIGLIO del Creatore, GESU'.
Ha cominciato LUI a dare la vita per amicizia, a portare il peso degli altri..

Ora, caro buon vecchio mondo, sono felice che tu mi abbia finalmente trovata, Insieme riporteremo agli uomini la gioia e il coraggio di amare.

Questa piccola storia, nasconde un desiderio AUDACE:

CHE POSSA ESSERE PROPRIO TU, LA PORTA A CUI IL MONDO VIENE A BUSSARE!

 

 

 

 

Altre pagine dedicate all'amicizia....

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Volete scrivere ad un/a amico/a?

Klikkate qui e avrete a disposizione una pagina intera....

 

 

questa pagina aderisce all'iniziativa:

Ideazione e realizzazione grafica © qualcosadime
Musica di sottofondo: "colori"