Prendimi come sono

(Giovanni Paolo II)


Signore,
prendimi come sono,
con i miei difetti,
con le mie mancanze;
ma fammi diventare
come tu desideri.

 

   

Fonte di ogni grazia

(Giovanni Paolo II)

Salve, o Madre, Regina del mondo. 
Tu sei la Madre del bell'Amore, 
Tu sei la Madre di Gesù, 
fonte di ogni grazia, 
il profumo di ogni virtù, 
lo specchio di ogni purezza. 
Tu sei gioia nel pianto, 
vittoria nella battaglia, 
speranza nella morte. 
Quale dolce sapore il tuo nome 
nella nostra bocca, 
quale soave armonia 
nelle nostre orecchie, 
quale ebbrezza nel nostro cuore! 
Tu sei la felicità dei sofferenti, 
la corona dei martiri, 
la bellezza delle vergini. 
Ti supplichiamo, 
guidaci dopo questo esilio 
al possesso del tuo Figlio, Gesù. 
Amen.

 

 

Preghiera per la pace

(Giovanni Paolo II)

Dio dei nostri padri, 
grande misericordioso; 
signore della pace e della vita, 
padre di tutti. 
Tu hai progetti di pace e non di afflizione, 
condanni le guerre 
e abbatti l'orgoglio dei violenti. 
Tu hai inviato il tuo figlio Gesù 
ad annunciare la pace ai vicini e ai lontani, 
a riunire gli uomini di ogni razza e di ogni stirpe 
in una sola famiglia. 
Ascolta il grido unanime dei tuoi figli, 
supplica accorata di tutta l'umanità: 
mai più la guerra, 
avventura senza ritorno, 
mai più la guerra, 
spirale di lutti e di violenza, 
minaccia per le tue creature 
in cielo, in terra e in mare. 
In comunione con Maria, la madre di Gesù, 
ancora ti supplichiamo: 
parla ai cuori dei responsabili delle sorti dei popoli 
ferma la logica della ritorsione e della vendetta, 
suggerisci con il tuo spirito soluzioni nuove, 
gesti generosi ed onorevoli, 
spazi di dialogo e di paziente attesa 
più fecondi delle affrettate scadenze della guerra. 
Concedi al nostro tempo giorni di pace. 
Mai più la guerra. 
Amen

 

 

Maria, Madre della speranza

(Giovanni Paolo II a Fatima)

Maria, 
Madre della speranza, 
a Te con fiducia ci affidiamo. 
Con Te intendiamo seguire Cristo, 
Redentore dell'uomo: 
la stanchezza non ci appesantisca 
né la fatica ci rallenti, 
le difficoltà non spengano il coraggio 
né la tristezza la gioia del cuore. 

Tu Maria, 
Madre del Redentore 
continua a mostrarti Madre per tutti, 
veglia sul nostro cammino 
e aiuta i tuoi figli, 
perché incontrino, in Cristo, 
la via di ritorno al Padre comune! 
Amen.

   
                 
   

Preghiera per la Pace

(Giovanni Paolo II, Hiroshima 25 febbraio 1981)

Ascolta la mia voce perché è la voce delle vittime di tutte le guerre e della violenza tra gli individui e le nazioni; 

Ascolta la mia voce, perché è la voce di tutti i bambini che soffrono e soffriranno ogni qualvolta i popoli ripongono la loro fiducia nelle armi e nella guerra; 

Ascolta la mia voce, quando Ti prego di infondere nei cuori di tutti gli esseri umani la saggezza della pace, la forza della giustizia e la gioia dell'amicizia; 

Ascolta la mia voce, perché parlo per le moltitudini di ogni Paese e di ogni periodo della storia che non vogliono la guerra e sono pronte a percorrere il cammino della pace; 

Ascolta la mia voce e donaci la capacità e la forza per poter sempre rispondere all'odio con l'amore, all'ingiustizia con una completa dedizione alla giustizia, al bisogno con la nostra stessa partecipazione, alla guerra con la pace. 

O Dio, ascolta la mia voce e concedi al mondo per sempre la Tua pace.

 

VOCAZIONI

 

(Giovanni Paolo II)

 

Chiamaci a lavorare

Signore Gesù, 
che hai chiamato chi hai voluto, 
chiama molti di noi
a lavorare per Te, 
a lavorare con Te.
Tu, che hai illuminato con la tua parola 
quelli che hai chiamati 
e li hai sostenuti nelle difficoItà, 
illuminaci con il dono della fede in te.
E se chiami qualcuno di noi, 
per consacrarlo tutto a Te, 
il tuo amore riscaldi questa vocazione
fin dal suo nascere 
e la faccia crescere e perseverare 
sino alla fine. 
Amen.

 

Lo splendore del Volto Santo

(Giovanni Paolo II)

Signore Gesù, crocifisso e risorto, 
immagine della gloria del Padre, 
Volto Santo che ci guardi e ci scruti,
misericordioso e mite,
per chiamarci alla conversione
e invitarci alla pienezza dell’amore,
noi ti adoriamo e ti benediciamo.
Nel tuo Volto luminoso,
apprendiamo come si è amati e come si ama;
dove si trova la libertà e la riconciliazione;
come si diviene costruttori della pace
che da te si irradia e da te conduce.
Nel tuo Volto glorificato
impariamo a vincere ogni forma di egoismo,

a sperare contro ogni speranza,
a scegliere le opere della vita
contro le azioni della morte. Donaci la grazia
di porre te al centro della nostra vita;
di restare fedeli,
tra i rischi e i mutamenti del mondo,
alla nostra vocazione cristiana;
di annunciare alle genti
la potenza della Croce e la Parola che salva;
di essere vigili e operosi,
attenti ai più piccoli dei fratelli;
di cogliere i segni della vera liberazione,
che in te ha avuto inizio
e in te avrà compimento.

   

CHIUDI QUESTA PAGINA

Queste pagine sono ottimizzate per essere viste con INTERNET EXPLORER

testimoni di Dio nel nostro tempo

 

 
 
 

 

 

....CONDIVIDI QUESTA PAGINA CON I TUOI AMICI...    

Bookmark and Share

grafica @alicegrafica
immagini trovate in rete
se ho violato i diritto di qualcuno scrivetemi
sarà mia premura eliminare l'immagine in oggetto

cartoline virtuali - libri - frasi - angeli - indiani - poesia - haiku - preghierespiritualità - qualcosadime - novità - link - pagine interattive - SCRVIMI -