< le mie poesie 2 *le mie poesie 2* by qualcosadime


 

 
 
 

 

 

 

 

 

 

Amica

ormai parla solo il silenzio per noi
vorrei tornare indietro
nei giorni in cui
le nostre strade
si stendevano parallele
Ed invece, eccomi qua
a pensare a questi ultimi tempi
Stupore
Amarezza
Illusione
Tutto riflette la confusione che c'è in me
Stupore e amarezza perchè ho capito
che è stata tutta un'illusione
"certe Amicizie non finiscono mai"
ne ero sicura,
e adesso....
ci avvolge solo il silenzio.

 perdermi nel vuoto

vorrei riuscire
per una volta lasciarmi andare
.. non pensare più a niente
non ricordare più nulla...
vorrei riuscire per una volta
a vivere il presente
scordare il passato
e perdermi finalmente nel vuoto.

 

sogni

c'è sempre dentro di noi
una parte in cui
nessuno riuscirà mai ad entrare
è quella parte del nostro cuore
dove nascondiamo
tutto ciò che nessuno
riuscirà mai a comprendere
in questa parte del mio cuore
vivono i miei sogni

 

infinito

basta chiudere gli occhi se si cerca l'infinito
nel buio senza confini
senza pensieri
e senza visioni
ecco l'infinito
che ognuno di noi porta dentro all'anima.

speranza

C'è sempre un tempo per tutto
se adesso è il tempo della tristezza,
fra poco tornerà
quello del sorriso
la felicità e l'amore,
tornano sempre
e nascono ogni volta
dal nostro cuore.

 

 

la luce di un attimo

ho vissuto giorni bui
 prima che una luce
si riaccendesse dentro me
poi improvvisamente è successo
e ho conosciuto la pace del cuore
ma è durato solo un attimo
perchè quello che ha vissuto dentro il mio cuore
non lo posso dimenticare
la sofferenza è stata troppo grande
solo io conosco il dolore
che lascerà per sempre
una traccia profonda nel mio cuore.

promessa

ho vagato nel buio
e nella paura
il mio cuore viveva silenziosamente nella solitudine
sperando che qualcuno ascoltasse questo suo silenzio
poi tu te ne sei accorto
mi hai teso la tua mano
aiutandomi ad uscire dalla paura
e ora, nel mezzo del mio buio
vedo finalmente
uno spiraglio di luce
ho ancora paura,
ma so che questa volta
non mi abbandonerai
non mi lascerai cadere ancora nel buio della anima
... lo hai promesso...

 

Amicizia sincera

Sembravi sincera
sembrava tutto vero
facevamo invidia al mondo
per la nostra lunga ed inseparabile amicizia
nel dolore, siamo state il conforto l'una dell'altra
nella gioia abbiamo condiviso risate e felicità
tutto questo è durato vent'anni
 vent'anni sono una vita
 e adesso tutto questo non c'è più
allora mi chiedo:
che abbiamo fatto per vent'anni?
non erano sincere le nostre parole
 le nostre lacrime
le nostre risate?
abbiamo creduto in tutto questo tempo
in un'amicizia che non esisteva?
non so darmi una risposta
per questo non so darmi pace
per averti perso.

quello che voglio

cosa può rasserenare il cuore?
il passo conosciuto di chi ami
il silenzio di sguardi infiniti
che dicono più di mille parole
l'odore dell'asfalto dopo la pioggia
in un pomeriggio estivo
leggere le cose brevi, rare, ma bellissime,
che solo tu sai scrivermi
sapere di poter stare insieme per sempre
essere certa che mi basti tu per essere felice.

 

 

il cielo di Maggio

il mio cuore è pieno di solitudine
guardo le stelle
mi riporta a giorni felici
della mia infanzia
Serate di maggio
col naso all'insù
per cercare la Stella Polare
o il Gran Carro
E la mamma che mi sembrava grande e saggia
più di tutte le altre
puntavo il dito
""guada come brilla!"
....
Altro cielo, altro Maggio
sempre le stesse stelle
adesso io sono la mamma
e ripeto gli stessi gesti
alle mie figlie
.....
Altro cielo
altro maggio
stesse stelle
ma sono sola a guardarle
e il mio cuore è pieno di solitudine
ma vedo una stella più luminosa delle altre e sorrido
sono sicura che è lì per me
per colmare questa solitudine
Quella Sei tu
che non mi lasci sola
lo sento
guardo ancora il cielo stellato
ricordi del passato
presagi del futuro
con te sempre accanto a me...

 

i tuoi passi

i miei passi
lenti
insicuri
silenziosi
a piedi nudi
per non far rumore
con la speranza di riuscire a sentire
anche il più impercettibile fruscio
Cammino lentamente
nel silenzio della mia anima
e mi chiedo che mondo è mai questo in cui viviamo
un mondo fatto di parole che molto spesso non parlano
smetto di camminare
e all'improvviso
sento un rumore che si avvicina
sono i tuoi passi svelti
che raggiungono il mio mondo fatto di silenzio
non mi sono accorta che in tutto questo tempo
ti camminavi dietro di me
cercando di raggiungere il mio mondo silenzioso
Ero troppo assorbita
dal silenzio assordante del mio cuore
per sentirti/
Ma finalmente ora ti sento
cammini al mio fianco
e solo adesso capisco che posso ancora amarti....

 

amica

mi hai dimenticata quando hai scelto altre strade
mi hai dimenticata
quando hai scelto di sparire
senza spiegazioni
mi hai dimenticata
quando hai scelto di non essere sincere con me
mi hai dimenticata
perchè il tempo cancella ciò che resta nel cuore
e ora so che io nel tu
 non ci non mai stata.




 

 

 

..::..

 
 

 
 

**LEGGI**

LEGGI LE MIE POESIE

LE MIE POESIE A MIO PADRE

ALTRE MIE POESIE A MIO PADRE

 

      home       mappa      

 grafica @alicegrafica
immagini trovate in rete
se ho violato i diritto di qualcuno scrivetemi
sarà mia premura eliminare l'immagine in oggetto