A te che stai leggendo questa pagina:
regalo una rosa... 
perchŔ tu possa sentirne il profumo dolce ed estivo,
per ammirarne il colore unico e perfetto,
 per capire che le spine ci sono
 ma basta saperle maneggiare per farle essere innocue, 
per scoprirne il cuore prezioso, 
perchŔ i petali possano accarezzarti e spingere via la tristezza ed il gelo,
qualunque cosa ti stia capitando... 
per farti compagnia, come fece il Piccolo Principe, 
Ti regalo una rosa perchŔ 
io stessa avrei bisogno di qualcuno che mi lasci scoprire tutto questo. 
PerchŔ a volte mi capita di essere gi¨, 
e pensare che ho ancora la possibilitÓ di ricevere la mia rosa mi da forza,
 mi fa andare avanti, 
mi permette di non arrendermi
perchŔ io *non voglio* arrendermi mai; 
 La rosa, cos'Ŕ per me?
 Un piccolo pensiero, nulla pi¨, 
ma a volte penso che Ŕ di questo che abbiamo bisogno...
di un pensiero d'amore.....

 

 

 

 

 

  

      Ogni benedizione....

 Il Signore ti benedica
 e ti protegga,
 faccia risplendere

il suo volto su di te
e ti doni la sua misericordia.
Rivolga su di te
il suo sguardo
e ti doni la pace.

                             numeri 6,24-26

   

 

......Di ascoltare il silenzio...

     Grande Ŕ la benedizione delle prime ore del mattino.
Silenzio, per coltivare le immagini del pensiero 
per prepararsi alla giornata,
liberarsi dei sogni e integrarli nella vita del giorno.
Le ore silenziose del mattino, nutrono tutta la giornata,
le ore silenziose della sera, aprono la porta ai sogni.
Stare in silenzio e ascoltare il tempo che scorre,
senza il bisogno di correre con lui.

                  Zenta Maurina Rauldive

 

 

 

..... Una vita serena....

     Ti auguro di vivere senza lasciarti comprare dal denaro.
ti auguro di vivere senza marca, 
senza etichetta, senza distinzione, 
senza altro nome che quello di uomo. 
Ti auguro di vivere senza rendere nessuno tua vittima. 
ti auguro di vivere senza sospettare
o condannare nemmeno a fior di labbra. 
Ti auguro di vivere in un mondo
dove ognuno abbia il diritto di diventare 
tuo fratello e farsi tuo prossimo.

                      Jean Debruynne

 

   

 ....... Oasi di pace.....

      La strada vi venga sempre dinnanzi
e il vento vi soffi alle spalle
e la rugiada bagni sempre l'erba su cui poggiate i passi.
e il sorriso brilli sempre sul vostro volto.
e il pianto che spunta suoi vostri occhi
sia solo il pianto di felicitÓ.
E qual'ora dovesse trattarsi di lacrime di amarezza e di dolore,
ci sia sempre qualcuno pronto ad asciugarvele.
Il sole entri a brillare prepotentemente nella vostra casa.
a portare tanta luce,
tanta speranza e tanto calore.

      don Tonino Bello

 

..... Ci˛ che desideri...

   Una delle sfide che dobbiamo continuamente affrontare 
Ŕ di rimanere sensibili al rivelarsi
 del progetto di Dio nella nostra vita,
 Ŕ di dare un assenso libero e aperto 
al destino che il Suo amore ci assegna.

                    John Main

 

 

     ... Un cuore semplice e sincero....

     Il mondo va per il suo verso. sento ridere le cose, 
i desideri fanno tutti centro,
vedo rose dovunque la strada Ŕ un giardino, 
la giornata Ŕ un sogno, il buon giorno del vicino, 
il cielo si solleva.. 
piccoli piaceri uno dopo l'altro...

                             Jean Debruynne

 

       ..... Di credere e sperare....

   La fiducia che abbiamo in noi stessi da vita 
a gran parte della fiducia che riponiamo negli altri.

                     Franšois de la Rochefoucauld


 

 

questi sono i pensieri con i quali voglio lasciarvi..
 
serenitÓ..
pace...
 amore...
 silenzio...

      Grazie per essere stati con me......

 

      home   mappa      

    In sottofondo potete ascoltare "dolce sentire" C. Baglioni

 grafica @alicegrafica
immagini trovate in rete
se ho violato i diritto di qualcuno scrivetemi
sarÓ mia premura eliminare l'immagine in oggetto