"Le più belle frasi di Rabindranath Tagore per te!" -**- "Le più belle frasi di Rabindranath Tagore del web!"
**frasi belle di Rabindranath Tagore, frasi, aforismi, citazioni
di Rabindranath Tagore**

 

 

 

 

Sparirà con me ciò che trattengo, ma ciò che avrò donato resterà nelle mani di tutti.

 

 

 

 

 

La vita non è altro che la continua meraviglia di esistere.

 

 

 

 

 

 

Il bambino chiama la mamma e domanda: "Da dove sono venuto? Dove mi hai raccolto?" La mamma ascolta, piange e sorride mentre stringe al petto il suo bambino. "Eri un desiderio dentro al mio cuore."

 

 

 

 

 

 

 

Dormendo sognavo che la vita era gioia. Mi svegliai e vidi che la vita era servizio. Volli servire e capii che servire era gioia.

 

 

 

 

 

 

Il fiore si nasconde nell'erba, ma sempre il vento sparge il suo profumo.

 

 

 

 

 

 

Riuscirò io a fare della mia vita qualcosa di semplice e diritto, come un flauto di canna che il Signore possa riempiere di musica?

 

 

 

 

 

Quando una religione ha la pretesa di imporre la sua dottrina all'umanità intera, si degrada a tirannia e diventa una forma d'imperialismo.

 

 

 

 

 

 

La nuvola nasconde le stelle e canta vittoria ma poi svanisce: le stelle silenziose, durano.

 

 

 

 

 

Diventerete ciò che cercate continuamente di essere.

 

 

 

   

 

 

 

Sento già il dolore della separazione dall'amico che non ho ancora visto.

 

 

 

 

 

Perché cerchi la gioia fuori da te, non sai che la potrai trovare solo nel tuo cuore?

 

 

 

 

 

Non puoi attraversare il mare semplicemente stando fermo e fissando le onde. Non indugiare!

 

 

 

 

Abbi sempre fede nell'amore anche quando ti farà soffrire.

 

 

 

 

 

La lezione più importante che l'uomo possa imparare in vita sua non è che nel mondo esiste il dolore, ma che dipende da lui stesso trarne profitto e che gli  è consentito trasformarlo in gioia.

 

 

 

I miei sogni sono lucciole, perle di un animo ardente. Nelle tenebre calme della notte lampeggiano in frammenti di luce.

 

 

 

 

 

La fede è come l’uccello che sente la luce e canta quando ancora l’alba è  oscura.

 

 

 

 

Cercherò sempre di cacciare ogni malignità dal mio cuore perchè possa  fiorire in essa l'amore.

 

 

 

 

Qualcuno rovesciò il calamaio sulla tela. E si vantò: 'Ecco, ho dipinto la notte'.

 

 

 

Il flauto va in cerca del suonatore che va in cerca del flauto.

 

 

I bambini s'incontrano con grida e danze sulla spiaggia di mondi sconfinati, costruiscono castelli di sabbia e giocano con conchiglie vuote, con foglie secche intessono barchette e sorridendo le fanno galleggiare sulla superficie del mare. I bambini giocano sulla spiaggia dei mondi non sanno nuotare né sanno gettare le reti.

 

 

 

 

CHIUDI QUESTA PAGINA

QUALCHE FRASE LETTA IN UN LIBRO O SUL WEB SCRITTA DA UN GRANDE AUTORE TI HA COLPITO AL CUORE?

SE VUOI CONDIVIDERLA CON NOI KLIKKA QUI**

....CONDIVIDI QUESTA PAGINA CON I TUOI AMICI...
Bookmark and Share

 

home

 

vuoi ricevere una frase al giorno nella tua casella email?

iscriviti **QUI** al mio nuovo gruppo

 

mappa

 

cartoline virtuali - libri - frasi - angeli - indiani - poesia - haiku - preghierespiritualità - qualcosadime - novità - link - pagine interattive - SCRVIMI -

 grafica @alicegrafica
immagini trovate in rete
se ho violato i diritto di qualcuno scrivetemi
sarà mia premura eliminare l'immagine in oggetto

in sottofondo state ascoltando una musica di ENYA